Noleggio Bici Bologna

Scopri le Migliori Offerte di Noleggio Bici Bologna e Prenota con un Click!

Noleggia la Tua Bici a Bologna

In bicicletta alla ricerca del volto meno conosciuto di Bologna

Sei in visita a Bologna e non sai come muoverti velocemente in centro? Su Sharewood troverai bici a noleggio a Bologna. Sharewood è la soluzione comoda per il tuo noleggio bici Bologna.

Entra a far parte di Sharewood, la community di generosi viaggiatori e noleggia la bici che fa per te proprio a Bologna; grazie alla geolocalizzazione, potrai noleggiare una bici direttamente nella zona dove ti trovi o dove andrai a stare.

Sfoglia le proposte in zona e scegli il modello di bici che fa per te; troverai scattofisso, city bikes, mtb e bici elettrice (o e-bike). Questo e molto altro sul portale dedicato al noleggio di attrezzatura sportiva!

Scegli un mezzo leggero e divertente per visitare Bologna, noleggia una bici!

Dove Andare in Bici a Bologna

Andare in bicicletta alla ricerca del volto meno conosciuto di Bologna: itinerari da scoprire

Bologna dalle cento storie, da visitare in bici

Lungo la via del gusto della Bologna grassa: itinerario da scoprire

Noleggiare una bicicletta a Bologna, percorso dedicato a Lucio Dalla

Noleggia un’ebike e pedala senza fatica tra i colli bolognesi

Andare in bicicletta alla ricerca del volto meno conosciuto di Bologna: itinerari da scoprire

noleggio bici bologna

La Bologna storica si può girare in bici in poco più di due ore. Ma c’è anche una Bologna meno conosciuta, altrettanto bella e vera. Ve ne parlerò in questo articolo per poter andare in bicicletta alla scoperta del volto inaspettato di questa città.

Se non volete perdervi questa occasione, prendete a noleggio una bici a Bologna tramite sharewood.io per tariffe economiche e convenienti.

Prima tappa: Piazza Maggiore. Qui, sotto il voltone del Podestà, fate anche voi la prova dello straordinario quanto magico effetto acustico. Mettetevi contro uno dei quattro angoli e mormorate qualcosa, questo verrà distintamente udito anche da chi è nell’angolo opposto… Intrigante, vero?

Ora partite per via Zamboni e andate verso via Indipendenza, lungo il percorso delle acque sotterranee di Bologna che, fino a pochi secoli fa scorrevano in canali all’aperto e che poi invece sono stati ricoperti d’asfalto.

Preparatevi a una straordinaria visione appena arrivati in via Piella: da una piccola finestrella posta sotto il portico potrete ammirare l’acqua che sfiora le case. Questo scorcio di rara bellezza vi catapulterà a chilometri di distanza, nella laguna di Venezia anziché nella città della Torre degli Asinelli…  Magico, vero? 

Dopo aver girovagato per la Bologna dotta, si può pedalarein via Zamboni, in fondo alla quale troverete le due Torri: Garisenda e degli Asinelli, simbolo della Bologna medievale che, nel complesso, aveva più di 100 torri e case torri, di cui oggi rimangono ben pochi esemplari. 498 scalini vi porteranno in cima alla torre degli Asinelli da cui ammirerete un panorama straordinario… Forte, vero?

Bologna dalle cento storie, da visitare in bici

noleggio bici bologna

L’AFFASCINANTE BOLOGNA, CON LA SUA STORIA E LA MAESTOSITA’ DELLE SUE PIAZZA, IN UN TOUR IN BICI

La Bologna storica si può girare in bici in poco più di due ore. Se non volete perdervi questa occasione, noleggiate una bici, prendete la mappa stradale, una penna e cerchiate i luoghi più importanti da visitare oggi. Pronti?

Eccoli qui, Piazza Maggiore è la piazza più amata dai bolognesi. Ampia, con vista sui più importanti edifici cittadini (Palazzo dei Notai, Palazzo d’Accursio, Palazzo del Podestà, Palazzo Banchi, Basilica S. Petronio), è il cuore della città. La Basilica di San Petronio merita a una visita, anche per ammirare la meridiana più grande del mondo.

Sotto Palazzo del Podestà trovate il famoso Voltone, qui venivano eseguite le condanne pubbliche e le impiccagioni. Entrando in Palazzo d’Accursio trovate, invece, la vecchia sede della Salaborsa; rinnovata di recente, ora ospita la biblioteca multimediale e il suo pavimento trasparente permette di ammirare i resti archeologici dell’antica città. Poco distante si trova la Fontana del Nettuno, uno dei simboli di Bologna.

Via dell’Archigiannasio è la via dello shopping bolognese; passando di qui si ammira il portico del Pavaglione e si incontra il Palazzo omonimo, sede della più antica Università d’Europa, i cui natali risalgono addirittura all’anno Mille. Nei dintorni il Museo civico archeologico, il teatro Anatomico, la chiesa di San Domenico in cui si possono ammirare capolavori d’arte, tra le quali sculture di Michelangelo.

Lungo via Zamboni invece si trovano il Teatro comunale e i musei Universitari, mentre in Piazza Santo Stefano c’è l’omonima chiesa, straordinaria  stratificazione architettonica degli interventi succedutisi nei secoli che ne fanno la chiesa dalle Sette chiese. Infine, superata Corte Isolani, si giunge alla Torre degli Asinelli al cui fianco c’è la Garisenda: le due torri sono le più alte della città, dalla sommità si gode di un panorama unico e bellissimo.

Lungo la via del gusto della Bologna grassa: itinerario da scoprire

noleggio bici bologna

Oggi vi porterò in giro per la Bologna grassa, quella del buon cibo e della buona cucina, dei tortelli e del ragù che sobolle con il suo aroma invitante; quella del vino rosso e delle mille ricette che fanno felice il palato. Grazie a questo percorso in bici è possibile immergersi nella sua veracità, in un esplosione di sapori, aromi, ricordi e emozioni.

Pedalate verso il Quadrilatero. Qui la mattina si svolge l’antico mercato cittadino che, con i suoi mille banchi alimentari, ha un’offerta che risveglia la voglia di assaporare anche la Bologna gastronomica.

Nelle botteghe artigiane, ammirate le abili mani che lavorano i passatelli o che tirano la sfoglia tesa della pasta all’uovo, che si trasformerà nella delizia delle tagliatelle o nella corposità stratificata delle lasagne. Il richiamo è irresistibile e voi lasciatevi sedurre dal profumo pungente e acido del friggione, che stimola il palato e invoglia a intingerci dentro il pane, nella tipica “pucciata”.

Cedete all’offerta, abbandonatevi a uno straordinario viaggio nel gusto: entrate in una delle tipiche osterie e qui, tra un piatto di pasta, un carré di bolliti, un assaggio della tipica mortadella, innaffiando tutto con un calice di rosso locale e concludendo con una fetta di torta di riso per dessert, assaporerete la vera Bologna grassa.

Poi, riprendete la bici e ricominciate a pedalare, forte. Fate un lungo giro nelle viuzze del centro storico per gustarvi edifici, piazze, torri e palazzi. Quel che riuscirete a smaltire grazie alla vostra due ruote state certi che comunque non lo dimenticherete: lo straordinario profumo di questa città, fatto di cibo e buona tavola, resterà un ricordo indelebile.

Noleggiare una bicicletta a Bologna e passeggiare sulle orme di Lucio Dalla

noleggio bici bologna

“Con la bici da corsa e gli occhiali da sole”. Così cantava il grande Lucio Dalla nella sua canzone “telefonami travent’anni”. Era il 1981, di anni ne sono passati trenta e oltre. E se uno volesse ripercorrere oggi le tappe della vita del grandecantautore è proprio in bicicletta che dovrebbe vivere la sua città: Bologna.

Perché più di molte altre Bologna è una città che va vissuta sulle due ruote, evitando il traffico e lo stress da parcheggio. Per fortuna sono in molti a pensarla come noi visto che i punti noleggio bici in città sono numerosi. Da qualche parte, girovagando per la rete abbiamo trovato anche un’iniziativa interessante, legata al mondo della bicicletta e del cinema: uno sconto sugli spettacoli per chi si muove proprio in bici.

Una città attenta e all’avanguardia, Bologna. Una città che dovrebbe essere visitata in bicicletta anche dai turisti, non solo da chi cerca di fuggire dal caos quotidiano. Due torri, due ruote, dopotutto, il parallelismo è molto semplice. E che Bologna sia una città da vivere e vistare in bici lo testimonia anche il libro di Paolo Nori: “A Bologna le bici erano come i cani”.

Nella quarta leggiamo questo: “È una storia ambientata a Bologna, che dicon sia un posto dove fino a qualche anno fa la gente si portava per mano la bici anche quando andava a piedi, come se eran dei cani. E dicono fosse un posto dove uno non veniva considerato vecchio finché riusciva ad alzare il piede sopra il sellino.

E dicono fosse un posto dove negli anni cinquanta le bici non le chiudeva nessuno, perché le bici del paese le conoscevano tutti, una bici era come una faccia.” Non perdete anche voi l’occasione di portare a spasso la vostra bicicletta per i vicoli di Bologna. Vi sentirete, ancora di più, di partecipare alla storia di questa fantastica città.

Noleggia un’ebike e pedala senza fatica tra i colli bolognesi

noleggio bici bologna

Anche a Bologna è possibile godersi un bellissimo itinerario in bicicletta immergendosi nella natura, attraversando senza troppa fatica i colli a sud ovest della città, costeggiando, tra l’altro, alcuni piccoli parchi (e volendo possiamo approfittarne anche per piccole deviazioni).

Possiamo partire dal quartiere Saragozza, non troppo distante dal Dall’Ara, dirigendoci verso sud, dove potremo raggiungere, a breve giro il Parco di Villa Ghigi, prima possibile tappa. Continuando a pedalare (senza fatica, se abbiamo noleggiato un’ebike) andremo verso parco di Monte Paderno, vicinissimo proprio a un altro parco che ci troveremo lungo il percorso: Parco Cavaioni.

A questo punto avremo salito un bel po’ e se le colline bolognesi ci avranno un pochino provato potremmo approfittarne per una piccola sosta rinfrescante. Quando ci rimetteremo in sella sarà il momento di tornare verso nord, verso la città.

Percorsi cinque chilometri (e ricominciata la discesa) arriviamo all’ennesimo parco: Parco San Pellegrino. Se non siete troppo provati potrete deviare un po’ e fare visita al Santuario Madonna di San Luca, prima di riprendere la via di casa. Parchi, colline, una passeggiata di saliscendi e di verde.
Non molto lunga, a dire il vero, circa sedici chilometri, ma di grande soddisfazione.

noleggio bici bologna

Noleggio Bici Bologna Facile e Veloce con Sharewood

Sei in visita a Bologna e non sai come muoverti velocemente in centro? Su Sharewood troverai bici a noleggio a Bologna. Sharewood è la soluzione comoda per il tuo noleggio bici Bologna.

Entra a far parte di Sharewood, la community di generosi viaggiatori e noleggia la bici che fa per te proprio a Bologna; grazie alla geolocalizzazione, potrai noleggiare una bici direttamente nella zona dove ti trovi o dove andrai a stare.

Sfoglia le proposte in zona e scegli il modello di bici che fa per te; troverai scattofisso, city bikes, mtb e bici elettrice (o e-bike). Questo e molto altro sul portale dedicato al noleggio di attrezzatura sportiva!

Scegli un mezzo leggero e divertente per visitare Bologna, noleggia una bici!